.
Annunci online

abbonamento
1
commenti


www.annozero.rai.it
Aiuto!
L'appello di Michele Santoro
17-09-2010 14:38

 
Cari amici, sono di nuovo costretto a chiedere il vostro aiuto. Giovedì 23 settembre alle ore 21.00 è prevista la partenza di Annozero ma la redazione è tornata al lavoro da poche ore e con grande ritardo, i contratti di Travaglio e Vauro non sono ancora stati firmati e lo spot che abbiamo preparato è fermo sul tavolo del Direttore Generale .

Tuttavia,se non ci sarà impedito di farlo, noi saremo comunque in onda giovedì prossimo e con me ci saranno come sempre Marco e Vauro.

Vi prego, come avete fatto con Rai per una Notte, di far circolare tra i vostri amici e tra le persone con cui siete in contatto questo mio messaggio avvertendoli della data d’inizio del programma.
Nelle prossime ore vi terrò puntualmente informati di quanto avviene.

Un abbraccio
 
Michele Santoro



La Stampa

17 settembre 2010
I nemici del diritto europeo
Barbara Spinelli



Le Figaro
15/09/2010 | Mise à jour : 21:33
Silvio Berlusconi : «Je soutiens Nicolas Sarkozy»
Par Etienne Mougeotte, Richard Heuzé

Interview exclusive
- Le président du Conseil italien veut croire «que la convergence franco-italienne aide à secouer» l'Union européenne sur la question des Roms et de l'immigration.

…"Mme Reding aurait mieux fait de traiter le sujet en privé avec les dirigeants français avant de s'exprimer publiquement comme elle l'a fait. Ce problème des Roms n'est pas spécifiquement français. Il concerne tous les pays d'Europe. Il faut donc ajouter ce sujet à l'ordre du jour du Conseil des chefs d'État et de gouvernement européens pour que nous en parlions tous ensemble afin de trouver une position commune. Cette question des Roms n'est d'ailleurs pas la seule qui se pose à l'Europe: il y a également l'immigration clandestine. L'Italie est particulièrement exposée du fait de l'étendue de ses côtes. L'Europe n'a pas encore compris complètement qu'il ne s'agit pas d'un problème uniquement français ou italien, ou grec, ou espagnol. Le président Sarkozy, en revanche, en est pleinement conscient. Nous espérons que la convergence franco-italienne aide à secouer l'Europe et à affronter le problème par des politiques communes"...


La Repubblica
17 settembre 2010
Il dietrofront della storia
Gad Lerner




L'Espresso
17 settembre 2010
Quel silenzio sulla Lega
di Piero Ignazi

Le volgarità di Bossi, il crack Credinord, il flop delle ronde, gli amministratori inquisiti. Ma nessuno ne parla più

"Diventa Leghista Con L'Ipnosi" (1991), da una musicassetta allegata al settimanale satirico "Cuore", di Michele Serra.

Il Giornale
20 marzo 1999
Intervista a Gianfranco Miglio
"Non mi fecero ministro perche' avrei distrutto la Repubblica"
di Stefano Lorenzetto


La Repubblica

17 settembre 2010
Le mani della Lega sulla scuola pubblica
Salvatore Settis




Il Sole 24 Ore
17 settembre 2010
Sul lodo bis il Pdl passa la palla a finiani e Udc
Donatella Stasio


La Repubblica
17 settembre 2010
Il premier chiede un nuovo scudo “neutralizziamo il no della Consulta”
Liana Milella


La Stampa
17 settembre 2010
Lodo sì, ma dopo la fiducia
Francesco Grignetti



 
Daily Media
17 settembre 2010
Editoria
Due contendenti per II Riformista: Enrico Cisnetto e la "cordata" Macaluso-Cervetti
di Vittorio Parazzoli




sfoglia agosto        ottobre
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[0.0317658999993]>